mercoledì 6 novembre 2013

Eau de toilette alla Mora selvatica di Yves Rocher

Chi non muore si rivede!!! Ragazze mie è un periodo un po' impegnato ed impegnativo, tra il lavoro e il fidanzato zoppo, reduce da un intervento, a casa!!
Voi come state? 

Oggi voglio parlarvi di un prodotto che uso da anni ormai! 
Non sono una fanatica dei profumi, e le fragranze troppo forti (nel senso di intensità e durata) non fanno per me... Preferisco ai profumi le acque profumate (quasi 10 anni fa ne ho amata una agli agrumi dell'erbolario). 



Qualche estate fa (direi almeno 6 anni fa) la mia amica Claudia portò come sempre a me e ad altre amiche un regalo dalla Germania! Io infatti ogni estate vado in Molise, in un piccolo paese dove ho casa e cuore, e dove ho e ritrovo ogni anno le mie amiche! Una di queste è appunto Claudia, l'unica di noi che ormai è sposata e ha un bimbetto bellissimo, italiana che abita in Germania da una vita! Tra di noi usava e usa farci sempre dei piccoli regalini! Un'estate lei arrivò con questo (e innumerevoli tavolette di cioccolata).
Le mie amiche "molisane" troppi anni fa


Fu amore alla prima "sniffata"! 


Sto parlando dell'Eau de toilette alla mora selvatica di Yves Rocher, della linea Les Plaisir Nature. 
Passano gli anni e continua a piacermi! Infatti l'ho ricomprato spesso in questi anni! 



Quest'estate, mentre aspettavo il treno per Campobasso alla stazione di Roma Termini ne ho approfittato per andare nel negozio del brand (che a Genova non c'è) e l'ho comprato!! 

Ogni volta che lo spruzzo su di me ritornano alla mente i ricordi degli anni passati, in particolare all'anno dell'erasmus, periodo in cui utilizzavo sempre questo profumo!




La packaging è semplice e lineare, in vetro con il tappo colorato in base alla profumazione, e l'applicatore é spray!  
Nonostante io non ami i profumi dolci (preferisco le note agrumate) questo lo adoro proprio infatti non ho mai cambiato profumazione in tutti questi anni! 


L'aroma rimane nel tempo come un ricordo, una cosa lieve che permane nei vestiti e sulla pelle, senza però risultare mai pesante! Infatti io non lo chiamerei profumo, ma appunto acqua profumata perché fa il suo lavoro ma senza risultare mai troppo persistente! 
Lo consiglio veramente a tutte!!! 


Contenuto: 100ml
Prezzo: €9,50



Lo potete trovare qui. http://www.yves-rocher.it


18 commenti:

  1. la mora selvatica non l ho mai provata!!!ma deve essere molto gradevole l odore!

    RispondiElimina
  2. Deeve essere buono! La prossima volta che andrò in un negozio Yves Rocher lo snifferò *_*

    RispondiElimina
  3. Sai che questo post mi fa venire in mente il profumo alla mora che avevo nella prima vacanza a Londra a 18 anni...Mamma mia ricordo ancora qul profumo come fosse oggi ...Grazie di avermelo fatto venire in mente. Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il potere dei profumi... o almeno, per me hanno quel potere... mi riportano a giorni passati in un battibaleno

      Elimina
  4. è vero è buonissimo! Lo uso anch'io!:)

    RispondiElimina
  5. conosco questo tipo di prodotto...ho comprato per anni questi profumini che hanno delle profumazioni paradisiache ;)

    RispondiElimina
  6. Deve avere davvero un ottimo profumo!

    RispondiElimina
  7. nice blog! stop by anytime :)
    xoxo Sienna
    www.fashionintheair.com

    p.s. I recently made my first video post, and it's all about how to wear Hunter wellingtons: http://www.fashionintheair.com/2013/11/3-ways-to-pair-hunter-wellington-boots.html

    RispondiElimina
  8. devo "annusarlo" xD anche se a me piacciono le fragranze belle forti e particolari :)

    mallory

    RispondiElimina
  9. Ciao!
    Abbiamo trasferito il nostro blog, ti va di seguire con gfc anche quello nuovo? Ovviamente ricambiamo!
    www.sevacolazione.blogspot.it
    S&V

    RispondiElimina
  10. ciao carissimaaaa ho fatto un tag e ti ho taggata..corri a leggere!!! http://passionecosmeticireview.wordpress.com/2014/01/04/tag-i-love-lipstick/
    spero che rimarrai contenta :)

    RispondiElimina
  11. Voglio provare questo prodotto!
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina

E tu che ne pensi?? dai che sono curiosa come un'ostrichetta